L’Associazione Eudia nasce nel 2010 a Roma, fondata da Paola Montanari e Stefania Rossi, counsellor professioniste di approccio rogersiano, iscritte al CNCP (Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti) , la cui attività professionale è disciplinata dalla Legge n°4 del 14/01/2013.

Eudia ha come scopo la promozione del ben-essere ed il superamento di situazioni di disagio e/o sofferenza attraverso lo strumento dell’ascolto attivo ed empatico e del counselling, rivolto sia ai singoli che ai gruppi.

Dott.ssa Paola Montanari

Laureata in Filosofia indirizzo psico-pedagogico, ho  conseguito il diploma di Counsellor professionista presso l’IACP di Roma e sono iscritta al Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti (CNCP tess.n° 3215) 

Mi occupo di colloqui di counselling individuale e di coppia; facilito gruppi di ascolto e crescita personale e gruppi di sostegno al lutto. Ho esperienza pluriennale come facilitatrice nei gruppi AMA per le dipendenze. Organizzo eventi e workshop nell’ambito  della comunicazione efficace, delle emozioni e della crescita personale.

Dott.ssa Stefania Rossi

Laureata in scienze motorie, insegno da molti anni nelle scuole superiori occupandomi di ascolto, consulenza didattica e orientamento per il benessere e la promozione della salute. 

Ho conseguito un master triennale diplomandomi Counsellor professionista ad indirizzo rogersiano  e sono iscritta al Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti (CNCP tess.n° 3219) 

Come professionista nelle relazioni  di aiuto  lavoro  attraverso colloqui di counselling individuale, di coppia, di gruppo. Mi occupo di sostegnocall’adolescenza e alla genitorialità ed ho esperienza pluriennale come facilitatrice di gruppi di sostegno al lutto; organizzo, inoltre,  seminari e workshop sui  temi della comunicazione efficace, la gestione delle emozioni e la crescita personale.

Insieme abbiamo nel tempo sviluppato e rafforzato un’ intesa sia sul piano personale che professionale e siamo entrambe fermamente convinte, in base alla nostra formazione rogersiana, che il compito del counsellor sia quello di accompagnare il cliente nell’affrontare specifici problemi di natura non patologica, favorendo la consapevolezza e lo sviluppo delle sue potenzialità e delle sue risorse nella ricerca di soluzioni.

  • NEL 2009

    • conseguimento del diploma di counsellor professionistapresso lo IACP ( Istituto Approccio Centrato sulla Persona);
    • conclusione dell’attività di tirocinio di 150 ore presso l’Ospedale Ematologico Domiciliare “Giuseppe Papa”-Romail c/o l’Ospedale S.Eugenio;
  • NEL 2011

    • corso di formazione per facilitatori in gruppi LIDAP (Lega italiana contro i disturbi d’ansia e attacchi di panico);
    • corso di formazione per facilitatori nei gruppi di sostegno al lutto c/o l’Associazione “Gruppo Eventi”;
  • NEL 2012

    • pubblicazione dell’articolo “Il counselling rogersiano nelle cure palliative e nell’assistenza domiciliare” sulla Rivista di Studi Rogersiani “Da persona a Persona”;
  • DAL 2012 A TUTT’OGGI

    • ruolo di facilitatore in un gruppo di sostegno al lutto;
    • ruolo di facilitatore in un gruppo di ascolto e crescita personale;
  • DAL 2013 A TUTT’OGGI

    • attività di volontariato presso il DH oncologico dell’Ospedale “Regina Elena” c/o l’IFO;
  • NEL 2015

    • stesura dell’articolo “ Il sostegno al lutto nell’Approccio Centrato sulla Persona”.